20 aprile 2012

Camille - tortine alle carote, arancia e mandorle

Avevo così tanta voglia di camille, quando ultimamente ho visto la pubblicità sulla tv in streaming, che ho deciso di prepararmele! Ho fatto vari giri in rete ed alla fine ho optato per una delle ricette che ci sono su cookaround, questa. La prossima volta però userò soltanto il forno statico, perchè credo che con quello ventilato si secchi troppo la parte superiore e restino troppo chiare, e proverò un'altra ricetta scovata su internet, di cui dicono che sia quella "segreta"... vedremo! 



E passiamo alla ricetta, che ho modificato un po', per 12 muffin/tortine procuratevi: 
1 uovo 
115gr di zucchero 
1 pizzico di sale 
la scorza grattugiata di un limone 
60gr di mandorle tritate (io ho trovato le mandorle in polvere) 
80 gr di carote grattugiate (circa 2) 
60gr di succo d'arancia (1 arancia circa) 
30gr di olio di semi 
170gr di farina con 1/2 bustina di lievito (7gr) 


Montate l'uovo con lo zucchero, il sale e la buccia del limone, quindi aggiungetevi le mandorle e 50gr di carote grattugiate (io le ho anche tritate ancora col coltello e le ho asciugate con della carta da cucina). Mettete in una ciotola il succo d'arancia, i 30gr di carote grattugiate rimaste e l'olio di semi e frullate tutto con il mixer ad immersione, quindi aggiungete questo succo poco alla volta all'impasto, alternandolo con la farina setacciata assieme al lievito. 


Con un cucchiaio mettete l'impasto nei pirottini (circa 1 cucchiaio per pirottino) ed infornate per 10 minuti a 180°C in forno ventilato, quindi altri 15 minuti a 170°C in forno statico. Oppure cuocete solo nel forno statico per 20-25 minuti, ma fate la prova stecchino. 



1 commento:

  1. L'aspetto è ottimo, il sapore sarà delizioso!

    RispondiElimina

Ciao, grazie per la visita. Spero che tu abbia commenti o suggerimenti per me. A presto!