26 aprile 2012

Chocolate Crinkle Cookies - Biscotti al cioccolato con cuore morbido

Ho visto questi biscotti al cioccolato "con le rughe" in giro per il web ed ho voluto provarli, dopo giri vari ho deciso di utilizzare la ricetta di joyofbaking.com, con alcune aggiunte. Questi biscotti sono una vera goduria, mi fanno pensare ai Flan al cioccolato dal cuore fondente... davvero ottimi!



Per circa 30 biscotti vi servono: 
60gr di burro 
250gr di cioccolato fondente 
100gr di zucchero 
2 uova grandi oppure 2 uova normali + 1 tuorlo 
195gr di farina 
1/4 di cucchiaino di sale 
1 cucchiaino raso di lievito per dolci 
2 cucchiai di mandorle in polvere (facoltativo)
2 cucchiai di aroma alla vaniglia oppure di liquore (io ho usato l'Ouzo) 
zucchero al velo 
cannella e cacao amaro facoltativi 


Fate sciogliere insieme il burro ed il cioccolato (a bagnomaria o al microonde) e lasciate raffreddare completamente. Quindi sbattete le uova con lo zucchero fino a che non diventino spumose, aggiungete poi il cioccolato fuso ed il liquore. 




Mescolate assieme gli ingredienti secchi: la farina, il sale, il lievito, le mandorle in polvere, quindi aggiungeteli al composto di uova e cioccolato, mescolando giusto il tempo che la farina venga incorporata al resto. 




Mettete il composto in frigo per almeno 3 ore. 
Quindi con l'aiuto di un cucchiaio/cucchiaino/porzionatore del gelato (in base alla grandezza che vorrete dare ai biscotti: se li fate con il cucchiaino, teneteli almeno un minuto in meno in forno) prendete una parte di impasto e formate delle palline con le mani. Non insistete troppo sulla forma perché tanto cambierà in forno e poi il calore delle mani scioglierebbe il cioccolato. Dopo aver formato le palline, passatele nello zucchero al velo, io ho aggiunto anche un po' di cannella in polvere per la prima infornata ed ho aggiunto anche del cacao amaro per la seconda infornata. 


Per quanto riguarda la cottura, dipende molto dal vostro forno, quindi vi consiglio di fare prima una prova: per l'infornata bianca (quelli di sopra nell'ultima foto), io li ho lasciati 9 minuti, ma ho visto che erano ancora molli anche fuori e li ho lasciati altri 3 minuti, eppure ancora non mi hanno soddisfatto. Mentre quelli al cacao (quelli di sotto nella foto) li ho lasciati 14 minuti e sono venuti decisamente meglio: croccanti fuori e morbidi dentro, quindi 

infornate a 170°C fra i 13 ed i 15 minuti

Lasciate che si raffreddino almeno un po' prima di assaggiarli, mi raccomando!

3 commenti:

  1. Questi li voglio proprio provare! (ho ancora qualche rimasuglio delle uova di Pasqua!)

    RispondiElimina
  2. Oh Dio mi viene l'acquolina solo a guardarli!! Li voglioooooo! :(
    Cmq complimenti per il blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela, fammi sapere se li provi!

      Elimina

Ciao, grazie per la visita. Spero che tu abbia commenti o suggerimenti per me. A presto!